02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Costa Arènte, Docg Amarone della Valpolicella 2013

Vendemmia: 2013
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella e altri vitigni
Bottiglie prodotte: 18.000
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Azienda: Costa Arènte
Proprietà: Genagricola S.p.A.
Enologo: Giovanni Casati
Territorio: Valpolicella

Un colosso dentro un colosso. Genagricola, che fa parte di Generali Italia Assicurazioni, concentra un’attività agricola dai numeri a dir poco importanti: 8.000 ettari coltivati sul territorio nazionale e oltre 5.000 in Romania, che occupano quasi 400 dipendenti per un fatturato annuo di quasi 50 milioni di euro. Nel comparto viticolo Genagricola sforna all’anno mediamente 4 milioni di bottiglie, prodotte da 900 ettari di vigneto con 7 aziende che vinificano in Italia (con i marchi Borgo Magredo, Bricco dei Guazzi, Costa Arénte, Gregorina, Poggiobello, Solonio, Tenuta Sant’Anna, Torre Rosazza, Vineyards V8+) e 1 in Romania (Dorvena). Un mosaico geografico molto articolato che va dal Friuli al Piemonte, dal Veneto all’Emilia Romagna e comprendendo anche il Lazio, per arrivare, appunto, fino in Romania. Pescare da questa ampia declinazione del vino italiano non è stato facile. Ma il progetto Arénte, 18 ettari di vigneto tra le colline del veronese e una produzione esigua in termini di bottiglie, probabilmente esprime in modo chiaro la volontà di Genagricola di sbarcare anche nel mondo della produzione d’elite. L’Amarone della Valpolicella Costa Arénte 2013 è un rosso dal bel profilo aromatico che spazia dai frutti rossi maturi ai cenni di ciliegia sotto spirito e spezie. In bocca, morbidezza e una certa energia trovano una buona sintesi in un sorso appagante e al contempo vivace e sfaccettato.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli