02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
L’AGENDA DI WINENEWS

Da “A Christmas Carol” in cantina al Capodanno da fiaba tra i vigneti, il Natale del mondo del vino

Ecco gli eventi: dal Castello di Semivicoli (Masciarelli) a quello di Meleto, dall’Eataly food tour a Torino a Mogol & Battisti alla Bottega del Vino

In un esclusivo wine resort tra i vigneti d’Abruzzo va in scena il romanzo per eccellenza delle Feste: il 22 dicembre, le sale del Castello di Semivicoli della griffe Masciarelli fanno da sfondo a “A Christmas Carol - Il Canto di Natale” di Charles Dickens, con la compagnia Elliot e la regia Leonardo Bianchi, e si concluderà con aperi-cena con i vini della cantina. Da un castello all’altro, tra i vigneti del Chianti Classico, il duecentesco Castello di Meleto è la location di un Capodanno da fiaba nelle sue eleganti sale affrescate, brindando al nuovo anno con le etichette della cantina, azienda agricola completa, dove si producono anche olio e miele e si alleva la Cinta Senese. Sono questi solo alcuni degli eventi segnalati da WineNews nell’agenda delle Feste dei wine lovers. E nella quale, in tutta Italia, proseguono lo shopping natalizio di vini e prodotti tipici per i regali e le tavole delle prossime Festività, le lezioni di cucina, i weekend da sogno in affascinanti location illuminate a festa tra i vigneti, visite e degustazioni, i bagni benessere nel vino per gli adulti e la riscoperta dei giochi della tradizione sotto l’albero per i più piccoli, le passeggiate in paesaggi invernali di campagna mozzafiato, nelle “Cantine Aperte per Natale”, un ricco cartellone di eventi promosso dal Movimento Turismo del Vino per tutto dicembre fino a Capodanno.
Se le Festività sono un’occasione per visitare una mostra, a Milano Coop è protagonista, con “Coop_70. Valori in Scatola”, alla Triennale, la mostra che attraversa settant’anni di storia del leader della gdo italiana attraverso i prodotti a marchio, le scelte, i valori e le pratiche di partecipazione e cooperazione, curata da Giulio Iacchetti e Francesca Picchi su progetto allestitivo di Matteo Ragni e Marco Sorrentino e con il contributo grafico di Leonardo Sonnoli (fino al 13 gennaio). Tra gli eventi collaterali, domani nella sala Agorà, c’è “Maneggiare con cura”, incontro sulle scelte consapevoli rispetto all’ambiente, con il metereologo come Luca Mercalli, l’architetto-urbanista Stefano Boeri, il giornalista del Corriere della Sera Paolo Virtuani e Maura Latini, dg Coop Italia; il 12 gennaio, invece, ci sarà “I sei valori capitali”, dialogo tra il serio e il faceto tra Marco Pedroni, presidente Coop Italia, e Makkox, con un monologo di apertura di Stefano Bartezzaghi. Ma la Triennale ospita anche la mostra “Buoni come il pane”: chef, da Pietro Leeman a Claudio Sadler, designer, scrittori, da Gianni Mura a Erri de Luca, ed artisti hanno creato pani d’autore in mostra sia come pane sia come scultura in ceramica (fino al 13 gennaio, con un’immagine emblematica di Oliviero Toscani), per celebrare i 120 anni di Pane Quotidiano Onlus, l’associazione milanese che assicura ogni giorno, gratuitamente, cibo alle fasce più povere della popolazione, distribuendo generi alimentari e beni di conforto.
Sempre a Milano, da segnalare anche un evento solidale, che vede insieme i ristoranti Vivo di Milano e Firenze & la griffe Banfi: per tutto dicembre, Vivo propone ai clienti il Vermentino La Pettegola, nel formato Edizione Limitata (una bottiglia speciale disegnata dall’illustratore Alessandro Baronciani), il cui acquisto servirà a raccogliere fondi per la Fondazione Operazione Vivere a Milano e in favore della Fondazione Tommasino Bacciotti a Firenze. E un evento particolare: il vino e la cucina sono legati non solo al piacere, quanto anche agli affari e al modo in cui la tavola può diventarne mediatrice e luogo ideale, nasce così “Vino e cucina. Dal piacere agli affari”, format-evento innovativo di incontri esclusivi al Neff Collection Brand Store c/o DesignElementi a Milano con cooking class a cura della Joia Academy tenute dal direttore didattico Sauro Ricci, e chef executive del ristorante stellato Joia di Milano, alla scoperta della Sicilia attraverso i piatti del ristorante e i vini di Planeta accompagnati dai racconti di Francesca Planeta e Antonio di Mora, direttore e sommelier del ristorante. Ogni lezione di cucina, a cui i partecipanti (non più di 14 alla volta) prendono parte attivamente, ha un tema diverso legato alla Sicilia e all’incontro tra le etichette della storica azienda siciliana e l’alta cucina vegetariana stellata del ristorante e della scuola di cucina fondati dalle chef Pietro Leemann, e si conclude con una cena per condividere i piatti preparati insieme e accompagnati dai vini e dall’olio di Planeta (22 gennaio, 19 febbraio e 19 marzo).
A Torino, è in partenza l’Eataly Food Tour, ovviamente versione natalizia, un suggestivo percorso tra le vie della città, racconto di aneddoti legati a Torino e la visita guidata con degustazioni, da Piazza Castello, dalla targa che ricorda la celebre bottega di Benedetto Carpano, attraverso Via Po, Piazza Vittorio Veneto, Piazza Gran Madre, Corso Moncalieri con vista su Borgo Medievale del Valentino, il Ponte Isabella, sino ad arrivare a Eataly Lingotto, là dove una volta c’era la sede dell’opificio della Carpano, con una visita guidata tra i reparti, i ristoranti e i laboratori di produzione dal vivo, fino al Museo dedicato al Vermouth e al suo inventore, e con ritorno in Piazza Castello gustando, a bordo, praline al cioccolato (domani, 28 dicembre, 4 gennaio). Risalendo fin sulle vette delle Dolomiti di Cortina, Masi brinda invece sulle Tofane inaugurando il Masi Wine Bar al Druscié, con le famiglie Boscaini e Vascellari al taglio del nastro, il 29 dicembre, con arrivo sulla spettacolare Funivia Tofana, la Freccia nel Cielo. Restando in Veneto, fino al 28 marzo, nella storica Bottega del Vino di Verona riparte la rassegna “Versi in Bottega”, con un nuovo format e con la voglia di raccontare, anche in maniera canzonatoria e informale, diversi temi nel cuore degli organizzatori, nella speranza di appassionare e suscitare la curiosità del pubblico, dall’oste della Bottega Luca Nicolis all’attore teatrale di Casa Shakespeare Solimano Pontarollo: domani sarà la volta di Mogol e Battisti, una coppia che ha saputo toccare il cuore di tante generazioni e che ancora oggi resta attuale, il 31 gennaio dell’antologia di Spoon River e di Fabrizio De Andrè, il 28 febbraio di un personaggio controverso, geniale, di cui forse si conosce poco, come Nikola Tesla, e il 28 marzo di un omaggio a Peppino Impastato: un uomo che non dovremmo dimenticare mai. Si resta in Valpolicella, domani e il 21 dicembre, alla Cantina Vapolicella Negrar, dove arriva in Italia dalla Catalogna Sal-Lustià Alvarez Vidal, presidente del Consorzio del Priorat, Denominazione in cui si pratica la viticoltura eroica e che oggi, insieme alla Rioja, è la zona vinicola più prestigiosa di Spagna.
A Prato, capitale della sweet valley italiana, con più di 60 pasticcerie, biscottifici e forni con i loro maestri pasticceri, e che, fino al 23 dicembre, fa da sfondo a “eatPrato winter È Sweet Time”, un dolce cartellone di eventi che invadono musei e palazzi, con performance di pasticceria gourmet e tradizionale, patrimonio nel patrimonio toscano, e degustazioni, tra cui anche quelle dedicate alla Docg del Carmignano. “Stelle & Calici”, evento promosso da Vite in Riviera, con una serie di cene di chef stellati con i migliori prodotti liguri di stagione e Presìdi Slow Food, in abbinamento ai vini Dop e Igp della Riviera Ligure di Ponente, prosegue invece con Igles Corelli al Mercerie a Roma (31 gennaio), Gianpiero Vivalda all’Antica Corona Reale a La Morra (28 febbraio) e Marco Sacco al Piccolo Lago a Verbania (28 marzo). A Foggia, torna, infine, il rito di “Libando a Natale”, evento dedicato al cibo di strada raccontato anche da foodblogger, dal 22 al 24 dicembre, in Piazza Cesare Battisti e Piazza Purgatorio.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

TAG: AGENDA, NATALE

Altri articoli

TAG: AGENDA, NATALE