02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Da Firenze a Londra, e ritorno: dopo l’apertura del Ristorante dei Frescobaldi nel quartiere di Mayfair nel 2014, la griffe del vino toscano raddoppia ed il 21 novembre inaugura il suo secondo locale, in Piazza della Signoria, e guarda al mondo

Italia
Dopo Londra il Ristorante Dei Frescobaldi guarda al mondo: il 21 novembre apre, intanto, a Firenze, in Piazza della Signoria

Da Firenze a Londra, e ritorno. Non si ferma l’avventura della griffe del vino toscano Frescobaldi che, dopo l’apertura del Ristorante dei Frescobaldi nell’elegante quartiere di Mayfair nel 2014, raddoppia, “richiama” nel Belpaese dalla capitale inglese lo chef Roberto Reatini, e, tra una manciata di giorni, il 21 novembre, aprirà il suo secondo locale, in Piazza della Signoria, che prenderà il posto del ristorante aperto in Via dei Magazzini nel 2002, in un’ottica decisamente più ampia. Anche questa volta, e a quanto pare non sarà affatto l’ultima, l’operazione sarà portata avanti dalla Lilium Restaurant, la joint venture inglese nata dalla partnership tra Frescobaldi, rappresentata in questa avventura da Diana Frescobaldi, e la Good Food Society degli imprenditori turchi event Buyukugur e Sanjay Nandi che, dopo la cessione di una grande catena di ristoranti di alto livello in Turchia, sembrare puntare con decisione, proprio come la storica azienda del vino toscana, all’apertura di una decina di ristoranti dei Frescobaldi nelle principali città del mondo.
Il format del nuovo locale ricalcherà, a partire dallo chef, quello dell’omonimo londinese: nella carta dei vini, tutte le etichette delle 11 tenute Frescobaldi, con il top della viticoltura toscana e non solo, dal Brunello di Montalcino di Castelgiocondo al Chianti Rufina del Castello di Nipozzano, passando per le etichette mito di Masseto e Ornellaia e per il vino di Gorgona, che nasce dalla collaborazione con l’istituto di pena dell’isola al largo di Livorno, senza dimenticare i vini del Collio della proprietà friulana, Attems, a Cormons. In menu, a Firenze, ancora più che a Londra, i prodotti della tradizione toscana saranno i protagonisti assoluti, declinati comunque in maniera moderna.
Info: www.deifrescobaldi.it

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli