Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Donato Lanati: “la nostra viticultura è fatta di vigneti, non di territori immensi”

A WineNews, il punto di vista dell’enologo-scienziato, sull’asse Italia-Francia, tra vendemmia, longevità, sostenibilità e futuro del vino italiano

Con il suo centro di ricerca, Enosis Meraviglia, in Monferrato, è consulente di alcuni dei più prestigiosi nomi del vino di Italia e Francia: Donato Lanati, più che un semplice enologo, è uno studioso del vino: il punto di vista sullo stato dell’arte del vino italiano, che si affaccia ad una vendemmia particolare e costruisce il suo futuro in un mondo che cambia, sconquassato dalla pandemia.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli