02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Dos Almas, Casablanca Valley Brut

Uvaggio: Chardonnay, Moscatel
Bottiglie prodotte: 40.000
Prezzo allo scaffale: € 10,00
Azienda: Dos Almas
Proprietà: famiglia Zonin
Enologo: Stefano Ferrante
Territorio: Cile

È l'ultima tessera del mosaico enoico di Zonin 1821 che già comprende nove tenute in Italia e una negli Stati Uniti. Dos Almas, con un obbiettivo produttivo da 600.000 bottiglie in tre anni, si trova in Cile ed è l'espressione di tre diverse zone di questa area del cosiddetto Nuovo Mondo enoico, con una selezione di vini scelti dal gruppo italiano insieme alla famiglia Vial. I vini provengono dalle più significative aree di produzione cilena. Dalla zona di Colchagua, a sud di Santiago, il Carmenere Reserva Colchagua, il Cabernet Sauvignon Reserva Colchagua; nella zona di Casablanca, a ovest di Santiago e verso l’Oceano Pacifico, vengono prodotti il Sauvignon Blanc Reserva Casablanca, il Pinot Noir Gran Reserva Casablanca e lo Sparkling Brut; infine, dall’area di Maipo, arrivano il Cabernet Sauvignon Gran Reserva Maipo e il Gran Reserva Maipo. Ottenuto da un blend di Chardonnay e Moscatel, il Casablanca Valley Brut è un metodo Charmat, prodotto in un'areale fresco, che gode anche del benefico influsso oceanico. Il suo aspetto è contraddistinto da un colore giallo paglierino brillante e da un perlage continuo, che precedono profumi di fiori gialli e cenni speziati, ben assecondati da note di pan-brioche e pasticceria. In bocca, l'attacco è morbido ed immediato con il residuo zuccherino a contrastare una buona dose di sapidità, che ne rende il sorso agile e piacevolmente fragrante.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli