02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Emrich-Schönleber, QmP Nahe Monzinger Halenberg Riesling Auslese Trocken Grosse Lage 2001

Vendemmia: 2001
Uvaggio: Riesling
Bottiglie prodotte: 6.000
Prezzo allo scaffale: € 55,00
Proprietà: Werner e Frank Schönleber
Enologo: Frank Schönleber
Territorio: Nahe-Renania

La famiglia Schönleber produce vino nel piccolo borgo di Monzinger da ormai più di due secoli e mezzo. L’azienda da sempre a conduzione familiare è condotta adesso da Werner e Hanne Schönleber con i più giovani Frank e Anja. Attualmente sono venti gli ettari vitati, quasi tutti a Riesling, con piccole particelle di Pinot Bianco e Grigio e Müller Thurghau. I vigneti si trovano ad altezze variabili tra i 150 e i 250 metri d’altitudine e godono di un particolare microclima in quanto stretti tra le anse del fiume Nahe e la foresta di Soonwald. L’Halenberg è classificato come Grosse Lage GG, gran cru, ed è il vigneto aziendale più piccolo, esposto a sud e con pendenze che arrivano sino al 70%, il cui suolo ricco di scheletro, ardesia azzurra e quarzite, mette a dura prova le viti anche nelle estati non particolarmente calde, ciò nonostante Werner e Frank riescono sempre a trarne vini di grande eleganza particolarmente longevi. Nella classificazione dei vini tedeschi la dicitura Auslese riguarda vini dall’alto tenore zuccherino, da uve selezionate, raccolte manualmente, spesso attaccate dalla Botrytis. Figlio di un’ottima annata l’Halenberg ’01 profuma di cedro candito, frutta esotica matura, le note minerali sono di pietra focaia, acidità ancora in grande spolvero così da non farne percepire più di tanto la dolcezza, sorso di grande persistenza aromatica per un lunghissimo finale dai toni agrumati e sapidi.

 

(Massimo Lanza)

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli