02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Fattoria di Bacchereto, Docg Carmignano Terre a Mano 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Sangiovese, Canaiolo, Cabernet Sauvignon
Bottiglie prodotte: 18.000
Prezzo allo scaffale: € 30,00
Proprietà: Rossella Bencini Tesi
Enologo: Marco Vannucci

Un’azienda appartenente alla famiglia Bencini Tesi fin dal 1920. Attualmente è Rossella a gestirla, occupandosi direttamente e indirettamente di vigneto, uliveto, parte boschiva e frutteto. Piena campagna, ovviamente, e tanto verde a far respirare l’aria migliore del comprensorio: non soltanto per la preziosa componente ossigenante e incontaminata, ma anche per lo spirito autentico che caratterizza l’atmosfera complessiva di questa fattoria, paradigma di quello che chiunque si aspetterebbe una volta in visita presso strutture di questo tipo. Natura natura natura: è quanto Rossella intende comunicare con la sua attività anche per quanto concerne le pratiche vitivinicole, approntate al minimo interventismo dell’uomo. Tant’è che la Fattoria di Bacchereto è certificata dall’AgriBioDinamica (le vigne seguono procedure biodinamiche dal 2001), oltre a far parte di La Renaissance des Appellations Italia. Tutto ciò anche grazie al pensiero e alle mani di Marco Vannucci, agronomo ed enologo della struttura, che sostiene che ormai le sue piante non hanno più bisogno di essere neanche diradate e cimate, vista la loro naturale inclinazione a sapersi gestire autonomamente, per poter poi offrire il meglio di loro. Il Carmignano Terre a Mano si presenta con accattivante complessità: erbaceo e fruttato, muove poi al naso balsamico e vanigliato, chiudendo al palato con serbevole freschezza.

(Fabio Turchetti)

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli