02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Giovanna Tantini, Doc Chiaretto di Bardolino 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Molinara
Bottiglie prodotte: 22.000
Prezzo allo scaffale: € 12,00
Proprietà: Giovanna Tantini
Enologo: Attilio Pagli, Laura Zuddas
Territorio: Bardolino

Fra i 100 produttori di Chiaretto di Bardolino del Consorzio di Tutela c'è anche Giovanna Tantini, produttrice della zona di Castelnuovo del Garda e Sona, la parte più meridionale della denominazione che si allunga sulle ultime colline moreniche, affaccio e confine confortante all'incombente Pianura Padana. La mite influenza climatica del Lago di Garda è ancora presente, tanto quanto quella dei terreni di origine glaciale e alluvionale che caratterizzano i vini della zona. Giovanna è una convinta sostenitrice della storia vitivinicola del suo territorio e della dignità enologica del Bardolino e della sua versione chiara, lavorando sodo nel migliorarne la reputazione sul mercato. Da qui un attento studio dei vitigni locali e delle loro caratteristiche e potenzialità, per tradurle in un vino che non ne tradisca la natura. Il Chiaretto è prodotto in azienda dal 2002: le tre varietà vengono criomacerate e vinificate separatamente per poi assemblarle secondo le percentuali indicate dal disciplinare di produzione: Corvina per un massimo del 95% e Rondinella per un minimo del 5%. La versione di Giovanna dalla vendemmia 2020 è decisamente floreale: glicine, rosa, fiori di rosmarino e zagara, concedono spazio via via alla pesca bianca e a lievi cenni balsamici. Il sorso è intenso ma elegante, dove la componente acida prevale su quella sapida, ed entrambi preparano la bocca ad un finale dolce-amaro che sa di pompelmo.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli