02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Marroneto, Docg Brunello Madonna delle Grazie 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 7.040
Prezzo allo scaffale: € 240,00
Azienda: Azienda Agricola Il Marroneto
Proprietà: Alessandro Mori
Enologo: Alessandro Mori, Paolo Vagaggini
Territorio: Montalcino

La storia de Il Marroneto comincia nel 1974, quando l’avvocato senese Giuseppe Mori acquistò il primo nucleo aziendale. Nel 1980, le prime bottiglie di Brunello. Mentre il padre ed il figlio Andrea continuano la loro carriera di avvocato, Alessandro Mori decide di dedicarsi all’azienda, seguendo i consigli di Mario Cortevesio e di Giulio Gambelli. Specialmente negli ultimi dieci anni, l’azienda sembra aver trovato una continuità straordinaria nell’eccellenza, attraverso macerazioni lunghe e pazienti affinamenti in legno grande. Il Marroneto conta su sei ettari di vigneto sul versante nord di Montalcino per 30.000 bottiglie di produzione complessiva. Le vigne si trovano a ridosso della cinta muraria di Montalcino, sul versante nord della zona di produzione del Brunello e questa piccola realtà è ormai consacrata tra le mete imperdibili degli amanti del Brunello “old style”. Accanto ad una gamma di vini sempre convincenti il Cru Madonna delle Grazie è, senz’altro il vino che svolge il ruolo di punta diamante aziendale. La versione 2015, possiede naso ricamato su cenni di fragoline di bosco, lamponi e umori di cantina ma anche su tocchi più solari; bocca ampia, golosa in ingresso e allo stesso tempo austera, chiusa da una trama tannica serissima, di impareggiabile sapore. Il sorso non subisce mai sussulti: succoso e vitale, di grande forza e finezza al contempo, è sapidissimo e sempre intenso.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli