02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

IL SOAVE? UNA FILIERA DAL VALORE DI 200 MILIONI DI EURO, PER 50 MILIONI DI BOTTIGLIE PRODOTTE OGNI ANNO E CHE VEDE IMPEGNATE 4.000 FAMIGLIE IN 13 COMUNI: LO COMUNICA IL CONSORZIO TUTELA VINI DI SOAVE, CHE RICONFERMA ALLA SUA GUIDA ARTURO STOCCHETTI

Il Soave? Una filiera dal valore di 200 milioni di euro, per 50 milioni di bottiglie prodotte ogni anno e che vede impegnate e a lavoro quasi 4.000 famiglie distribuite su 13 comuni: parola del Consorzio Tutela Vini di Soave, che riconferma alla sua guida per i prossimi tre anni il presidente uscente Arturo Stocchetti, al terzo mandato consecutivo, nel segno della continuità e del lavoro svolto, dal nuovo ruolo del Consorzio assunto in seguito alla riforma Ocm vino, alla nascita di Siquria, società a cui sono oggi affidati i controlli in vigna, dallo sviluppo di nuove competenze interne agli uffici del Consorzio stesso all’ottenimento dell’erga omnes.
Il futuro della denominazione passa, invece, dal proseguimento della promozione del Soave all’estero, con particolare attenzione al mercato americano, e dal presidio della piazza italiana con azioni di valorizzazione e di avvicinamento dei consumatori per farli appassionare ancora di più al celebre vino italiano.
Info: www.ilsoave.com

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli