02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Kellerei Terlan, Doc Alto Adige Pinot Bianco Tradition 2021

Vendemmia: 2021
Uvaggio: Pinot Bianco
Bottiglie prodotte: 190.000
Prezzo allo scaffale: € 11,00
Azienda: Cantina Terlan
Proprietà: cooperativa di soci produttori
Enologo: Rudi Kofler
Territorio: Alto Adige

Da sempre il Pinot Bianco è uno dei vitigni più importanti della Cantina Terlano. La versione Tradition 2021, affinata per 7 mesi in acciaio, possiede profumi di albicocca e mela, tocchi floreali ed agrumati. In bocca, il sorso è vivace e ampio, dallo sviluppo saporito e dal finale che torna su toni agrumati e floreali. Impossibile fare un’analisi esaustiva dell’Alto Adige enoico senza tenere conto dei vini della Cantina Terlano, che hanno decretato il successo dell’enologia regionale. Oggi, Terlano è ormai una realtà ben consolidata dello scenario enoico altoatesino e non solo, capace di produrre un’invidiabile gamma di vini, dove è davvero difficile trovare qualche nota stonata. La costanza qualitativa è a dir poco granitica, merito, fra gli altri, del duraturo rapporto che lega la cantina sociale con i suoi soci conferitori e quello storico con l’enologo Rudi Kofler, a garanzia di risultati costanti. Fondata a fine Ottocento nell’omonima località non lontano da Merano, è oltretutto una delle cooperative storiche dell’Alto Adige, che oggi conta su oltre 140 soci, 190 ettari di vigneto, posti principalmente tra a nord-ovest rispetto al capoluogo, ad altezze variabili tra i 250 e i 900 metri e una produzione annua di 1.500.000 di bottiglie, plasmate da condizioni pedoclimatiche diverse, ma sempre in grado di esprimere un tratto stilistico distintivo all’insegna dell’eleganza e della longevità.

(are)

Copyright © 2000/2023


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2023

Altri articoli