02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Tordera, Docg Valdobbiadene Superiore Rive di Guia Extra Brut Otreval 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Glera, Verdiso
Bottiglie prodotte: 29.000
Prezzo allo scaffale: € 13,50
Proprietà: famiglia Vettoretti
Enologo: Paolo Vettoretti, Luciano Rebuli
Territorio: Valdobbiadene

La famiglia Vettoretti è proprietaria di questa realtà produttiva posta sulle colline di Valdobbiadene dal 2001. A condurla oggi ci sono i fratelli Renato, Gabriella e Paolo, che continuano appassionatamente il lavoro avviato dal padre Pietro e prima di lui dal nonno Bepi. Siamo in una delle zone più acclamate del ricco scenario enoico italiano, ormai, commercialmente parlando, “padrona” dei mercati internazionali quando si guarda alle bollicine made in Italy. I 70 ettari di vigneto aziendale (distribuiti anche nelle aree di Asolo e del Prosecco Doc), che originano complessivamente 1.200.000 bottiglie, comprendono significativi appezzamenti nel nucleo storico produttivo di Valdobbiadene tra i quali brillano la parcella di Cartizze, il vigneto Tittoni Rive di Vidor, e il vigneto Otreval Rive di Guia, da cui si produce il vino oggetto del nostro assaggio. Ottenuto da uve Glera e Verdiso e affinato per 3 mesi sui lieviti, Otreval Rive di Guia è il primo Valdobbiadene a “zero zuccheri”, de La Tordera. La versione 2020 possiede profilo aromatico fragrante dai tocchi agrumati e di mela verde che anticipa una progressione gustativa saldamente saporita dai ritorni fruttati e con qualche cenno floreale. La Tordera è attiva anche nel campo dell’ospitalità con visite e degustazioni in cantina, a cui si accoppia Casa Otreval, un bed&breakfast tra le vigne, locato a Guia di Valdobbiadene.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli