02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
PROPOSTA

L’appello dei professionisti del vino UK: meno vetro e più imballaggi alternativi

Anche Jancis Robinson e Hugh Johnson firmano la lettera della Wine Traders for Alternative Formats: l’obiettivo è abbattere le emissioni di CO2
AMBIEBTE, BAG IN BOX, BOTTIGLIA, CONTENITORI, EMISSIONI CO2, LATTINA, SOSTENIBILITA, VETRO, vino, Mondo
La battaglia dei comunicatori del vino UK contro il vetro

Il dibattito sui contenitori è di enorme attualità, perché la bozza di riforma che gira in Unione Europea, che vorrebbe prediligere il riuso sul riciclo, ha messo in allarme molti, specie in Italia, dove la filiera del riciclo è un comparto economico importante, capace, ad esempio, di riciclare oltre il 70% dei contenitori di vetro. L’argomento è complesso, e la sensibilità verso i grandi temi del Climate Change e della sostenibilità ormai trasversale: non è strano che ci si aspetti che anche il mondo del vino faccia la sua parte nel raggiungimento degli obiettivi fissati dall’Intergovernmental Panel on Climate Change, che prevede una riduzione delle emissioni di gas serra del 43% entro il 2030.

Una sfida che il settore enoico, sul fronte produttivo, sta affrontando con serietà e ambizione, tanto che la certificazione di sostenibilità, dalle singole aziende, sta ormai diventando una realtà per interi territori. Ma non basta, perché, tornando all’inizio del nostro articolo, una delle voci più pesanti, se non la più pesante, in termini di impatto ambientale ed emissioni di CO2, è quella del trasporto. Su cui c’è ben poco da fare, se non provare a puntare, appunto, su contenitori più leggeri. Va in questa direzione la proposta del produttore catalano Miguel Torres, pioniere del vino sostenibile, secondo cui la priorità deve essere la riduzione del peso delle bottiglie, e spingere affinché i produttori di vetro creino una bottiglia - riutilizzabile - standard, che possa far tornare in auge il sistema del vuoto a rendere.

Va persino oltre, invece, la lettera aperta con cui i più importanti wine writer del Regno Unito - da Jancis Robinson a Hugh Johnson - chiedono, insieme alla Wine Traders for Alternative Formats, di passare a confezioni alternative al vetro per il vino da consumo quotidiano. Una scelta che, come ricorda “Decanter”, potrebbe far risparmiare un terzo dell’impronta di CO2 prodotta dal settore vino nel Paese, che sarebbe come togliere dalle strade 350.000 automobili. Bag-in-box, lattine, fusti, bottiglie di carta, cartoni: hanno tutti un’impronta di carbonio inferiore al vetro, ed i miglioramenti tecnologici ormai permettono di garantire una qualità pressoché identica all’imbottigliato, quando si parla di vini entry level, consumati nel giro di pochi mesi. La lettera esorta i consumatori a cercare ed acquistare vini in imballaggi alternativi, ma invita anche il Governo britannico a introdurre incentivi fiscali per chi li sceglie.

Focus - I firmatari della lettera ...

Richard Bampfield MW

la wine writer Aleesha Hansel

Rose Murray Brown MW (The Scotsman)

Andrew Catchpole e Jo Gilbert di Harpers Wine & Spirit

Helen McGinn, co-presidente dell’International Wine Challenge

Victoria Moore del Daily Telegraph

Susy Atkins del Sunday Telegraph

Richard Siddle del Buyer

Rob Buckhaven di Metro

Tobias Webb, co-fondatore della Sustainable Wine Roundtable

Jane Masters MW dell’Institute of Masters of Wine Sustainability Committee

Joanna Simon di Waitrose & Partners Drinks Magazine

Will Lyons del Sunday Times

La wine writer Helena Nicklin

Jane MacQuitty MBE del Times

Aidy Smith dell’Evening Standard

Ceri Parke di Cantina Goccia

Dom de Ville di The Wine Society

Jacopo Mazzeo, giornalista enogastronomico

Emma e Andrew Nielsen di Le Grappin

Jack Green di Vinca Wine

Kirsty Tinkler di Weino BIB

Simon Rollings e Marieke Hammes di Canned Wine Co.

Marta Juega PhD di Alliance Wine

Muriel Chatel di Sustainable Wine Solutions

Neil Walker di The English Vine

Nick Beck di Kiss of Wine

Nik Darlington della Graft Wine Company

Oli Purnell di Copper Crew

Peter Richards MW

Rich Hamblin di More Wine

Richard Bampfield MW

Rob Malin di When in Rome Wine

Rose Murray Brown MW di The Scotsman

lo scrittore Rupert Joy

Susie Barrie MW

Tamlyn Currin di JancisRobinson.com

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli