02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2024

Matteo Correggia, Docg Roero Arneis La Val dei Preti 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Arneis
Bottiglie prodotte: 2.600
Prezzo allo scaffale: € 20,00
Proprietà: famiglia Correggia
Enologo: Luca Rostagno
Territorio: Roero

L’azienda Matteo Correggia porta il nome del coraggioso imprenditore, tra i primi nel Roero a iniziare la produzione di vini di qualità. Dopo la sua scomparsa sono stati la moglie Ornella e i figli Giovanni e Brigitta a proseguire la sua opera, occupandosi dei venti ettari vitati dove crescono i vitigni simbolo del Roero: Nebbiolo, Barbera, Arneis e Brachetto. I vigneti Marun, La Val dei Preti e Ròche d’Ampsèj rappresentano le migliore selezioni della cantina che sin dal 2014 è certificata biologica. Val dei Preti Roero Arneis annata 2016 - assaggiato in occasione della manifestazione Roero Days svoltasi a Villa Miani a Roma - nasce nell’omonima vigna con terreno sabbioso-argilloso ricco di mineralità. La vinificazione avviene per un 30% con macerazione sulle bucce, un fatto che permette a questo vino bianco, assieme a un lungo affinamento in bottiglia di 6 anni con tappo a vite, di acquisire grande pienezza e longevità. “Ci siamo accorti che su certi vini il tappo a vite consente un’evoluzione molto diversa - osserva Brigitta Correggia - preserva meglio le caratteristiche del vino: tira fuori una mineralità pazzesca”. Il colore è giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso offre profumi di albicocca e mango, unite a note di ginestra, polpa di agrumi e pietra focaia. Il sorso è pieno, intenso, persistente. Si abbina bene a pesci alla brace, pollame, coniglio e formaggi a media stagionatura.

(Cristina Latessa)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli