02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Nelle “Cantine Aperte a Natale” si riassaggiano le ricette dell’antichità del gastronomo Marco Gaio Apicio e i panettoni firmati da Iginio Massari e si fanno collage di foglie di vite e tappi segnaposto. Nel weekend, con il Movimento Turismo del Vino

Italia
Nelle “Cantine Aperte a Natale” si riassaggiano le ricette dell’antichità ...

Nelle “Cantine Aperte a Natale” si riassaggiano le ricette dell’antichità del gastronomo Marco Gaio Apicio e i panettoni firmati da Iginio Massari, e si fanno collage di foglie di vite e tappi segnaposto, tra degustazioni e mercatini per lo shopping natalizio dei regali con i migliori vini italiani, pranzi e cene in cantina (anche con delitto), musica e tanti eventi per tutta la famiglia.
L’appuntamento è dal prossimo weekend, con il clou nel Ponte dell’Immacolata (8-10 dicembre) e per tutto dicembre, in oltre 200 cantine del Movimento Turismo del Vino in 12 Regioni italiane, che brindano alle ormai prossime Festività insieme agli eno-appassionati salutando l’anno che finisce.
“Chiudiamo l’anno - sottolinea il presidente del Movimento, Carlo Pietrasanta - registrando come le proposte enoturistiche coinvolgano un target sempre più allargato: dagli eno-appassionati ai turisti stranieri e alle giovani famiglie. Nel 2017 il fenomeno è cresciuto ancora, con i soli grandi eventi programmati che insieme totalizzeranno oltre 2,5 milioni di presenze”.
Dal Nord al Sud del Belpaese il Natale entra in cantina e anima i vigneti italiani, come in Campania a Bosco de’ Medici Winery a Pompei, dove si proveranno, in versione finger, le antiche ricette del più famoso gastronomo dell’antichità, Marco Gaio Apicio (il 15 dicembre); o in Veneto tra i paneti col codeghin da Accordini (17 dicembre) e i panettoni firmati dal Iginio Massari alla Tenuta Col Sandago, tra le molte cantine aperte come Quota 101 e Maeli. Sempre in Veneto, alla Cantina Pizzolato, il 15 dicembre andrà in scena una cena con delitto in cantina. “Padre, figlio e spirito rock” è invece il concerto in programma il 7 dicembre da Pitars tra i vigneti del Friuli, dove apriranno le porte cantine come Principi di Porcia e Accordini, mentre la grappa, oltre ovviamente al vino, sarà protagonista in Piemonte con i “Grappa days” (3-10-17 dicembre) e in Trentino, con visite agli alambicchi alle Distilleria Bertagnolli e Marzadro, accanto alle degustazioni, bollicine in primis, in tantissime cantine come Rotari-Mezzacorona, Cantine La-Vis e Cembra Cantina di Montagna, Cantine Ferrari ed Endrizzi, per citarne solo alcune.
Protagonisti anche i bambini: nelle Marche, ad esempio, con i laboratori organizzati tra una miriade di eventi di ogni genere in cantine come Pievalta, Giusti, Moncaro, CasalFarneto, Fazi Battaglia, Zaccagnini, Garofoli e Moroder, o come in Toscana, con i collage con le foglie della vite alla Fattoria Casa di Terra a Bolgheri. Un tappo segnaposto per addobbare la tavola sarà il regalo che ogni cantina toscana farà a tutti i partecipanti, offrendo una grande occasione per cominciare a fare regali di Natale preziosi e anche personalizzati con bottiglie dei più pregiati vini toscani firmati da cantine come Michele Satta, Agricola Tamburini, Castello di Vicchiomaggio, Tenuta del Buonamico, Barone Ricasoli, Fattoria dei Barbi e Fattoria del Colle. Anche in Umbria le visite in cantine come Caprai, Lungarotti, Antonelli San Marco e Scacciadiavoli, potranno rivelarsi anche un regalo di Natale o per fare i propri doni, mentre la festa prosegue in Puglia con una mostra in bottaia delle opere realizzate in occasione del concorso EtiKettovic a Tor dei Falchi con la Galleria d’Arte Moderna di Bergamo, passando per la Basilicata in cantine come Cantine del Notaio, Cantina di Venosa, Elena Fucci e Cantine Re Manfredi, il Lazio e la Lombardia, dai filari della Franciacorta a quelli della Valtellina.

Info: www.movimentoturismovino.it

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli