02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Norvegia, mercato in crescita per i grandi vini rossi, con l’Italia leader assoluto con 279 milioni di euro, il triplo di Spagna e Francia, a 91 milioni di euro. A dirlo una ricerca de “I Vini del Piemonte” e Unicredit

Italia
In Norvegia cresce il consumo di vini di qualità, Italia leader

Piccolo nei numeri, ma sempre più significativo nei valori, il mercato della Norvegia, dove l’Italia è leader, sta diventando sempre più importante per il vino di eccellenza, soprattutto se si considera l’alta capacità di spesa dei norvegesi, con un reddito pro-capite, in media, superiore ai 69.000 dollari all’anno, tra i più alti in Europa, e che il vino negli ultimi 15-20 anni è diventato molto di moda, soprattutto tra i giovani. Da questi assunti parte lo studio firmato da Stefano Massaglia, dell’Università di Torino, per “I vini del Piemonte” e Unicredit.
Da cui emerge che il Belpaese è al primo posto per l’esportazione di vini rossi in Norvegia, non solo per volumi (15,5 milioni di litri), ma anche per valore. Con 279 milioni di euro, la quota di mercato dei vini italiani è pari al 42% (+6% rispetto al 2010), il triplo di Spagna e Francia, che si fermano a 91 milioni di euro.

La situazione è particolarmente positiva per il Piemonte, che è una delle regioni più di moda in questo momento in Norvegia: per diverse aziende produttrici di Barolo questo è il primo mercato in assoluto, addirittura davanti agli Usa.
Nel 2017 le aziende vinicole piemontesi hanno fatturato un totale di 69 milioni di euro con le esportazioni in Norvegia, posizionandosi al secondo posto fra le Regioni italiane sia per fatturato sia in termini di volumi esportati (con una crescita, tra il 2010 ed il 2017, del 64,5% in volume e dell’84% in valore), dietro al Veneto, primo assoluto (+30% in volume e +37% in valore).

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli