02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ornellaia protagonista dell’asta di Christie’s del 15 marzo: “Fine & Rarest Wines” la 12 litri de la Vendemmia d’Arista “Il Carisma” 2015, valutata tra le 2.200 e le 3.500 sterline. Sotto il martello anche l’Ornellaia Bianco 2014 e 2015

Italia
La cantina di Ornellaia

Da semplice partecipante a protagonista, il grande vino italiano è sempre più battuto alle aste internazionali d’alto rango. Come quella del 15 marzo della prestigiosa casa d’aste britannica Christie’s “Fine & Rarest Wines” dove la limited edition Vendemmia d’Artista “Il Carisma” 2015 di Ornellaia sarà in primo piano al n. 8 di King Street. Una ed una sola 12 litri della griffe Supertuscan, valutata tra le 2.200 e le 3.500 sterline.
Vino considerato vera e propria espressione del territorio in cui viene prodotto, su un terreno marittimo, alluvionale e vulcanico, presenterà all’asta anche alcune rarissime bottiglie di Ornellaia Bianco: nato nel 2013 come espressione di Ornellaia rosso in bianco, apre nuovi orizzonti agli appassionati e questa vendita consente ai suoi collezionisti l’opportunità di acquisire magnum delle vendemmie 2014 e 2015, che non sono mai state messe in un’asta commerciale.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli