02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA SORPRESA

Pelassa, Docg Barolo San Lorenzo di Verduno 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Proprietà: Daniele Pelassa
Enologo: Daniele Pelassa
Territorio: Barolo

Situata a Montà d'Alba l'azienda Agricola Pelassa conduce vigneti nel Roero e a Verduno. La famiglia Pelassa produce vini da vigne di proprietà fin dal 1960 quando Mario Pelassa, insieme alla moglie Maria Teresa Viglione, cominciò la sua avventura enologica tra le colline di Langa. Dal 2000 in azienda anche i figli Davide e Daniele che hanno dato un impulso dinamico e moderno all’impresa di famiglia. Protagonisti assoluti delle etichette aziendali l’Arneis, il Moscato, la Barbera e, evidentemente il Nebbiolo, coltivati su 14 ettari di vigneto, per una produzione di 80.000 bottiglie, che sono posti in una zona particolarmente fresca e boscosa. Se Verduno, probabilmente, è noto soprattutto per la produzione del suo Pelaverga, anche il Nebbiolo trova qui un habitat favorevole, dando vita a vini di buona personalità e carattere. Il Barolo San Lorenzo di Verduno 2016, affinato per 2 anni in tonneau e per uno in bottiglia, ha un bagaglio aromatico che comprende cenni di fiori leggermente appassiti, piccoli frutti rossi e cenni di pietra focaia. In bocca, il vino è tonico, dalla trama tannica articolata e dal finale incisivo e profondo.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

TAG: BAROLO, PELASSA

Altri articoli