02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Pietradolce, Doc Etna Rosato Pietradolce 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Nerello Mascalese
Bottiglie prodotte: 8.000
Prezzo allo scaffale: € 15,00
Azienda: Pietradolce
Proprietà: Michele e Mario Faro
Enologo: Carlo Ferrini
Territorio: Etna

È tra Solicchiata e Passopisciaro, sul versante nord dell'Etna, che si trova Pietradolce, la cantina fondata e condotta dalla famiglia Faro e suddivisa in tre diversi appezzamenti, per 18 ettari di proprietà, tra i 600 ed i 900 metri d'altitudine. La filosofia produttiva di Pietradolce è quella di rispettare i singoli areali, vinificando separatamente le uve ed esaltandone così le sfumature, che trovano nei vini aziendali una delle espressioni più intense della zona, ormai da più parti eletta tra le più significative dell'Italia enoica. I terreni di natura franco-sabbiosa con abbondante presenza di elementi minerali, conferiscono ai vini peculiarità uniche e ben leggibili, ma ad arricchire la complessità dei prodotti di Pietrdolce sono anche i vigneti, costituiti da ceppi che hanno tra i 50 ed i 65 anni in prevalenza allevati a Nerello Mascalese. Solo una piccola parte è piantata a Carricante, in una vigna pre-fillossera di 120 anni di età a 850 metri. Alla base della piramide delle etichette aziendali possiamo collocare il Rosato, ottenuto da Nerello Mascalese semplicemente affinato in acciaio e bottiglia. Il breve contatto del mosto con le bucce dona un colore rosa chiaretto con sfumature ramate ad anticipare un profilo olfattivo fragrante con note di arancia, rosa e pepe. Al palato il vino è immediato ma non banale, dalla silhouette snella e dal lungo finale sapido e iodato.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli