02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA SORPRESA

Pietro Zardini, Docg Amarone della Valpolicella Leone Zardini Riserva 2011

Vendemmia: 2011
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara
Bottiglie prodotte: 2.800
Prezzo allo scaffale: € 39,00
Proprietà: Giampietro Zardini
Enologo: Giampietro Zardini
Territorio: Valpolicella

L’azienda della famiglia Zardini si trova a San Pietro in Cariano, nel cuore della Valpolicella classica e conta su 10 ettari a vigneto, per un produzione media di 60.000 bottiglie annue. L’impostazione stilistica aziendale guarda in generale alla classicità, proponendo austerità ed eleganza, complessità e delicatezza, esuberanza e finezza. Ma anche vini in cui questo assetto è completamente rivoluzionato, guardando ad una cifra più moderna dove l’intensità fruttata è protagonista e il sorso è più denso e largo, sorretto con generosità dal rovere. L’Amarone della Valpolicella Leone Zardini Riserva 2011, dedicato al nonno di Pietro, oggi alla guida della cantina veronese, appartiene certamente alle etichette più tradizionali e, probabilmente, più centrate. Si tratta di un rosso che aromaticamente antepone cenni di pietra focaia, grafite ed erbe al fruttato, che esce comunque con note fragranti e rifinite da tratti affumicati e speziati. In bocca, il vino possiede uno sviluppo solido e strutturato ma non privo di verve acida, che ne affila il sorso, rendendolo sapido e vivace. Finale lungo e contrastato.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli