02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Podere Prospero, Doc Bolgheri Rosso 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc
Bottiglie prodotte: 3.500
Prezzo allo scaffale: € 26,50
Azienda: Podere Prospero
Proprietà: Carla Prospero
Enologo: Alberto Bronzato
Territorio: Bolgheri

Podere Prospero è la dependance toscana della famiglia veneta Zenato. Come molti altri produttori affermati del nord Italia, anche Zenato è approdato nel bolgherese, arrivandoci agli inizi del Nuovo Millennio, con l’acquisizione, nel 2003, di un piccolo podere nel Comune di Castagneto Carducci con poco meno di 4 ettari a vigneto. Le vigne del Podere Prospero, prevalentemente allevate a Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot ed impiantate nel 1995, si trovano sulla direttrice che attraversa il primo entroterra, correndo parallela alla costa da Castagneto Carducci a Bolgheri, nel cuore della denominazione. L’esperienza della Valpolicella, applicata alle terre di Bolgheri, consente di produrre rossi dal profilo internazionale, morbidi, ricchi e intensi, che confermano, proprio a queste latitudini, la validità dell’approccio enologico di Zenato ormai ben collaudato e di successo. Il Bolgheri Rosso 2019, maturato per 12 mesi in barrique, appare di un colore rosso rubino scuro e brillante. Al naso, un tripudio fruttato maturo, composto da ciliegia, ribes, marasca, mirtillo e prugna, va a braccetto con tocchi di cacao, tabacco, speziate, cenni di erbe aromatiche e rimandi balsamici di eucalipto. In bocca, la consistenza è notevole con una trama tannica fitta e incessante che si fonde ad un frutto pieno e croccante, fino ad un finale ampio e levigato, persistente e piacevolmente avvolgente.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli