02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2024
LA SORPRESA

Poggio Antico, Docg Brunello di Montalcino Vigna i Poggi 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 7.500
Prezzo allo scaffale: € 180,00
Proprietà: Marcel Van Poecke
Enologo: Alessio Sostegni
Territorio: Montalcino

Il Brunello Vigna i Poggi 2019 possiede bouquet aromatico complesso che si esprime con intensi sentori di frutta rossa fresca, a seguire inchiostro, pepe e grafite. Al palato colpisce per tensione e finezza dei tannini ben sposati al frutto tonico, finale lungo e di rara eleganza. Poggio Antico, acquistata dalla famiglia Glover nel 1984, si era fatta largo nell’arco di pochi anni tra le cantine di riferimento della denominazione del Brunello di Montalcino. Nel 2017 l’azienda è stata rilevata dall’industriale belga Marcel Van Poecker, leader del Gruppo Atlas Invest. I suoi vigneti si trovano ad un’altezza media di 500 metri sul livello del mare ed occupano una superficie di 32 ettari coltivata a biologico, con il Sangiovese, evidentemente, a recitare il ruolo di protagonista assoluto. Il patrimonio viticolo dell’azienda è diviso in tre poderi (I Poggi, Madre e Le Martine), ripartiti in 6 “Macrogruppi” e 15 “Unità di Suolo”, che rappresentano tutti i micro-terroir della tenuta. Si tratta di un progetto avviato all’arrivo della nuova proprietà con l’obbiettivo di rimarcare l’identità dei vini aziendali.

(are)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli