02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Salvatore Martusciello, Doc Asprinio d'Aversa Brut Trentapioli 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Asprinio
Bottiglie prodotte: 13.000
Prezzo allo scaffale: € 13,00
Proprietà: Gilda e Salvatore Martusciello
Enologo: Salvatore Martusciello
Territorio: Agro-Aversano campano

Il loro motto è "vini di persistenza". Gilda e Salvatore hanno ricominciato a occuparsi di vino - ma in realtà non hanno mai smesso - dopo il brusco stop dell'azienda Grotta del Sole, realtà familiare che ha chiuso i battenti qualche tempo fa. L'amore per il vino, per i territori dove questi nascono, per tutta l'esperienza fatta negli anni passati tuttavia hanno resistito alle delusioni e ai dubbi. Le aree sono le stesse: Campi Flegrei, Penisola Sorrentina, Agro-Aversano, posti "minori" per vini "minori", ma solo apparentemente. Insomma, persistere per essere anche originali e dare valore a racconti periferici che oggi, però, hanno un'importante sponda, quella degli autoctoni e dei vini facilmente bevibili e comprensibili, come le falanghina da terreni vulcanici, il Gragnano e il Lettere dalle spume briose e saporite, i vigneti sulle alberate del Casertano. Scegliamo quest'ultimo vino, il Trentapioli, così chiamato per ricordare la scala utilizzata per salire sull'alberata alta quindici metri e per raccogliere l'uva, una viticoltura unica al mondo. Parliamo di un metodo Martinotti brut - ma prove sono in corso con lo champenoise - maturato sui propri lieviti in autoclave per circa cinquanta giorni. Il naso ha note delicate di glicine e lavanda, mentre in bocca sale in intensità e corpo. Colpisce soprattutto per persistenza e perlage fine, con un finale da pompelmo rosa che pulisce e rinfranca.

 

(Francesca Ciancio)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli