02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Santi, Docg Amarone della Valpolicella Classico Proemio 2012

Vendemmia: 2012
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella
Bottiglie prodotte: 8.000
Prezzo allo scaffale: € 65,00
Azienda: Santi
Proprietà: Gruppo Italiano Vini
Enologo: Cristian Ridolfi
Territorio: Valpolicella

La casa vitivinicola Santi, che conta oggi su 50 ettari a vigneto per una produzione media di 1.400.000 bottiglie, fu fondata nel 1843 a Illasi. Carlo Santi, il fondatore, si affermò da subito nella produzione di vini tipici della zona, orientandosi verso l'utilizzo delle migliori uve coltivate nelle aree più vocate della zona. Nel 1930, Attilio Gino Santi, accademico della vite e del vino, mise a punto un metodo produttivo per vini spumanti che lo porterà a diventare punto di riferimento dell'epoca per le scuole italiane di enologia. La terza generazione della famiglia Santi, ha consolidato la cantina che, nel 1974, è entrata a far parte del Gruppo Italiano Vini. Oggi Santi si propone con una gamma di vini pienamente rappresentativa delle eccellenze della Valpolicella, avvalendosi, dal 2016, di Cristian Ridolfi, rappresentante della terza generazione di una famiglia di enologi, nota per aver esplorato e studiato la Valpolicella in tutte le sue variabili ed articolazioni. L'Amarone della Valpolicella Classico Proemio 2012 nasce da vigneti situati nei comuni di San Pietro in Cariano, Marano e Fumane. Affina in barrique per 24 mesi e, poi, per ulteriori 12 mesi in bottiglia prima di essere commercializzato. Generoso ed elegante, al naso profuma di ciliegia e prugna, con note di vaniglia e cannella a rifinitura. Al palato è pieno, articolato, dal fondo speziato e molto persistente.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli