02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA SORPRESA

Serego Alighieri, Docg Amarone della Valpolicella Classico Vaio Armaron 2013

Vendemmia: 2013
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Molinara
Bottiglie prodotte: 42.000
Prezzo allo scaffale: € 60,00
Proprietà: famiglia Boscaini
Enologo: staff tecnico aziendale
Territorio: Valpolicella

Dante Alighieri visse a Verona alcuni anni del suo esilio. Suo figlio Pietro decise di rimanervi acquistando nel 1353 i terreni di Casal dei Ronchi a Gargagnago, in Valpolicella Classica. Casa e terreni, dopo venti generazioni, sono di proprietà dei Serego Alighieri, discendenti diretti del Sommo Poeta. Dal XV secolo producono vini e contribuiscono alla storia di questo areale. L’Amarone Vaio Armaron 2013, che comprende nel suo classico uvaggio anche la Molinara, clone Serego Alighieri, possiede aromi di frutta rossa sotto spirito, confettura di prugne e cacao, ad anticipare una bocca sontuosa, dai tannini ben risolti e dal finale lungo con ritorni fruttati e speziati. Oggi gli ettari vitati della tenuta di Sant’Ambrogio sono 45 per una produzione di 800.000 bottiglie distribuite da Masi (che contribuisce agli Amarone di alto profilo con il Mazzano e il Costasera, quest'ultimo interpretazione piena e succosa nella Riserva 2015). La collaborazione comprende anche la Toscana, nell’areale del Montecucco, con i Poderi del “Bello Ovile”, come Dante chiamò nella Divina Commedia la sua terra natìa che non avrebbe rivisto.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli