02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Si consolida il panorama delle fiere di settore del vino: il colosso francese del settore Comexposium Holding acquisisce da Euromonitor Institutional Investor Adhesion Group, organizzatrice di Vinisud e azionista di maggioranza del WBWE di Amsterdam

Come ogni altro settore economico e produttivo di successo, anche quello del vino è reso tale da un ricco corollario di eventi di settore, fiere ed incontri - sia b2b che b2c - che, comprensibilmente, svolgono un ruolo essenziale e ampiamente pubblicizzato: meno frequentemente, invece, ci si sofferma sulla portata del valore di questi strumenti per i loro azionisti e proprietari, e quindi, su come il passaggio di mano di un’azienda organizzatrice possa cambiare il baricentro del panorama del settore.
Un baricentro che, almeno a livello europeo, ha recentemente registrato un cambiamento significativo, dato che Comexposium Holding Sas, multinazionale francese specializzata proprio nella gestione, organizzazione ed esecuzione di oltre 170 eventi relativi a 11 campi produttivi, per un totale di 3 milioni di visitatori e 45.000 espositori, ha acquisito dalla londinese Euromonitor Institutional Investor Plc Adhesion Group S.A., ovvero la società che non solo organizza la fiera di vini mediterranei Vinisud, ma che detiene anche il 74% di World Bulk Wine Exhibition, S.L., titolare dell’omonimo evento del vino sfuso, il più importante del settore a livello planetario (https://goo.gl/YDjFne).
Inoltre, Comexposium ha voluto ampliare la portata di questa mossa di M&A acquisendo un ulteriore 16% della società olandese da Pomona Keepers S.L. (https://goo.gl/JcsiBk), arrivando così a un eloquente 90% del capitale di WBWE. Euromonitor Institutional Investor ha commentato la vendita sottolineando il fatto che la propria partecipazione nel settore delle fiere del vino non era più considerato strategico per il proprio core business: una dichiarazione d’intenti evidentemente di segno opposto rispetto a quella di Comexposium, che ora, visto il peso della “Vecchia Europa” sul totale della produzione di vino del vigneto mondo, appare ben più che pronta a diventare uno dei principali player del settore a livello planetario.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli