02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Speri, Doc Valpolicella Classico Superiore Sant’Urbano 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara
Bottiglie prodotte: 80.000
Prezzo allo scaffale: € 21,00
Proprietà: famiglia Speri
Enologo: Alberto e Giuseppe Speri
Territorio: Valpolicella

Oltre un secolo di attività produttiva e di vendita, proprietari da oltre ottant’anni di uno dei vigneti più significativi piantati nel Monte Sant’Urbano, il cui nome è stato da subito messo in etichetta, rappresentando uno dei primi vini a rivendicare il suo legame con il vigneto di provenienza, fanno della famiglia Speri un solido punto di riferimento della Valpolicella enoica. Una firma sicura non solo per la storia del vino di questo areale, ma anche per la sua declinazione classica e tradizionale con le etichette aziendali che si limitano alla sola produzione delle tipologie previste dalla denominazione, sempre ben espresse da uno stile solido, coerente e rigorosamente legatissimo al territorio d’origine. Come nel caso del Valpolicella Sant’Urbano 2019, dai profumi di viola e ciliegia, con tocchi di confettura di frutti di bosco e lievi accenti speziati. In bocca, il frutto polposo torna con sensazioni tattili croccanti in un sorso ben scandito e non privo di fragranza, tendenzialmente dolce e dalla beva golosa, che termina con una bella nota ancora speziata. Oggi l’azienda della famiglia Speri, con sede a Pedemonte, conta su 60 ettari a vigneto in conduzione biologica, per una produzione complessiva di 400.000 bottiglie e marcia con costanza qualitativa confortante, diffusa su tutto il portafoglio etichette sempre di esecuzione inappuntabile e dalla cifra stilistica ben leggibile.

(fp)

Copyright © 2000/2023


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2023

Altri articoli