Slow Wine 2024
Allegrini 2024

Tascante, Doc Etna Rosso Contrada Sciaranuova VV 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Nerello Mascalese
Bottiglie prodotte: 2.500
Prezzo allo scaffale: € 80,00
Proprietà: famiglia Tasca d’Almerita
Enologo: Stefano Masciarelli
Territorio: Etna

“A Muntagna”, cioè l’Etna, è entrata nel bicchiere con Tascante Contrada Sciaranuova VV Etna Rosso 2017, un vino intenso e strutturato che esprime l’energia di un territorio unico. Qui la forza primordiale del Vulcano si è sposata con una viticoltura eroica: le uve crescono su terrazzamenti delimitati da muretti a secco e richiedono un lavoro costante di ricerca, sia in vigna e in cantina. A Sciaranuova, contrada tra Montelaguardia e Passopisciario, in meno di cinque ettari vitati circondati da otto ettari di castagneti, la Tenuta Tascante produce due diversi Etna Rosso Doc, 100% Nerello Mascalese, da due distinti vigneti. VV (ovvero “vigna vecchia”) 2017 è un vino elegante e strutturato che nasce da vigneti impiantati nel 1961, un piccolo cru sul versante Nord del Vulcano a 730 metri circa sul livello del mare, dove il suolo è caratterizzato da formazioni di origine vulcanica con una età compresa tra i 40mila e i 4mila anni. Dopo la fermentazione in vasche di acciaio, l’affinamento di dodici mesi avviene in parte in botti di rovere di Slavonia da 12 ettolitri e in parte, il 30%, in Tonneaux da 300 litri di rovere francese di terzo passaggio. VV 2017 presenta tannini consistenti e una buona acidità, presupposti ideali per un lungo invecchiamento. Il profilo olfattivo vede una prevalenza minerale e speziata con aromi floreali, mentre al palato esplodono i sentori di ciliegie, fragoline e frutti rossi.

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli