02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA SORPRESA

Ugo Balocco, Docg Barbera d'Asti 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Barbera
Bottiglie prodotte: 950
Prezzo allo scaffale: € 9,00
Proprietà: Simone Balocco
Enologo: Luca Balocco
Territorio: Asti

La cantina della famiglia Balocco, avviata negli anni Sessanta del secolo scorso da Ugo, il nonno di Simone e Luca, gli attuali gestori, conta su cinque ettari di vigneto e si trova A San Marzano Oliveto in provincia di Asti. Si tratta di un’azienda dal tratto classicamente artigianale, dove vengono prodotti soprattutto vini a denominazione tipici dell’areale, attingendo alle varietà locali, Moscato, Dolcetto e Barbera, anche con qualche declinazione meno diffusa (come il bianco aziendale “Controverso”, un Moscato vinificato a secco). Tra i rossi, evidentemente, il protagonista assoluto è la Barbera, che i Balocco producono nella versione Superiore (“Fredro”) e in una selezione “single vineyard” (“Il Sentiero”). A noi però ha colpito la Barbera “base”, capace di sintetizzare al meglio le caratteristiche varietali e le doti di bevibilità di questo vitigno. La versione 2019, affinata in acciaio, possiede un profilo olfattivo fragrante che spazia dalla ciliegia alla mora, con preziosi tocchi pepati e leggeri ricordi floreali. In bocca, il sorso è pieno e dal bel ritmo gustativo, alternando sapidità e dolcezza.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli