02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Usa loves Italy: La storica cantina dell’Amarone, Masi, e uno dei giganti della logistica mondiale, Mail Boxes Etc le imprese premiate dall’edizione n. 7 del Wine Excellence Award della American Chamber of Commerce in Italy e Veronafiere

Una delle realtà storiche e di riferimento dell’Amarone e della Valpolicella, come Masi, e uno dei giganti della logistica mondiale, Mail Boxes Etc: ecco le imprese premiate dall’edizione n. 7 del Wine Excellence Award della American Chamber of Commerce in Italy (associazione che dal 1915 sviluppa e favorisce le relazioni economiche, culturali e politiche tra gli Stati Uniti d’America e l’Italia e che rappresenta oggi in Italia oltre 500 soci tra i quali si annoverano le principali multinazionali americane e gruppi italiani con una significativa presenza negli Usa), in collaborazione con Veronafiere, destinato alle cantine e alle personalità che più hanno contribuito allo sviluppo del comparto vitivinicolo nazionale verso gli Stati Uniti, il più grande e competitivo mercato al mondo, a cui è dedicata questa edizione di Vinitaly (15-18 aprile, Verona, www.vinitaly.com) e soprattutto di “Opera Wine”, la grande degustazione firmata da “Wine Spectator” che mette insieme le 107 migliori cantine del Belpaese, di scena il 14 aprile al Palazzo della Gran Guardia di Verona.
E, nella stessa giornata, alle ore 18, nella Sala Arazzi di Palazzo Barbieri, sede del Comune di Verona, sarà di scena la consegna dei premi a Masi e Mail Boxes Etc, alla presenza del Sindaco di Verona, Federico Sboarina, del consigliere delegato della Camera di Commercio Americana Simone Crolla e del Direttore Generale di Verona Fiere, Giovanni Mantovani.
Un premio che, negli anni, è andato, tra cantine, importatori e distributori, ad alcune delle più importanti realtà del vino italiano in America, come Ferrari, Banfi, Severino Barzan, Anthony J. Terlato, Ruffino (di Constellation Brands), Zonin 1821, Giv - Gruppo Italiano Vini, e Santa Margherita.
“Questo premio, giunto alla sua settima edizione, è la dimostrazione dell’attenzione che la nostra organizzazione ha verso questo importante comparto produttivo - afferma Simone Crolla - che vede negli Stati Uniti il primo mercato di destinazione, assorbendo il 23,5% dell’export totale, per un valore che nel 2017 ha raggiunto circa 2 miliardi di dollari, con un incremento del 6% rispetto al 2016. Siamo lieti di premiare Masi Agricola e Mail Boxes Etc due realtà che, nei rispettivi settori di competenza, rappresentano quell’eccellenza italiana che è stata in grado di conquistare il mercato americano, dimostrando le caratteristiche necessarie per approcciare e sviluppare con successo il business negli Stati Uniti”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli