02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2024
L'OUTSIDER

Val di Suga, Docg Brunello di Montalcino Vigna del Lago 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 10.000
Prezzo allo scaffale: € 95,00
Proprietà: Angelini Wine & Estates
Enologo: Andrea Lonardi, Pietro Riccobono
Territorio: Montalcino

Val di Suga, l’azienda di Montalcino che fa parte del gruppo Angelini Wines & Estates, conta su 52 ettari a vigneto per una produzione complessiva di 250.000 bottiglie ed è probabilmente la cantina toscana dove si è svolto il lavoro più articolato sul vigneto. Una mappatura rigorosa dei suoi appezzamenti, infatti, ha portato Val di Suga a stabilire un vero e proprio “sistema”, formato nel suo apice da tre Cru principali situati in tre diversi areali della denominazione: Vigna Spuntali (settore sud-ovest), Poggio al Granchio (settore sud-est, in zona Abbazia di Sant’Antimo) e Vigna del Lago (settore nord-est). Da quest’ultimo appezzamento è ottenuto il vino oggetto del nostro assaggio. La versione 2019 - maturata in legno grande per 24 mesi e successivamente lasciata per 6 mesi in cemento prima dell’imbottigliamento a cui fa seguito un affinamento in bottiglia di un anno - profuma di piccoli frutti rossi, agrumi, fiori appassiti, punta di matita e spezie. In bocca il vino e tendenzialmente sottile e saporito, dallo sviluppo croccante e dal finale che si allunga fragrante, giocando su rimandi ancora agrumati e dai tocchi terrosi.

(fp)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli