02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Varramista, Toscana Igt Rosso Varramista 2005

Vendemmia: 2005
Uvaggio: Syrah
Bottiglie prodotte: 6.800
Prezzo allo scaffale: € 54,00
Proprietà: Società Fattoria Varramista
Enologo: Federico Staderini
Territorio: Toscana

Il Varramista, Syrah in purezza e vino bandiera aziendale, trova una bella riprova temporale nella versione 2005 che mette in evidenza uno spettro olfattivo dai toni autunnali con tocchi di sottobosco, rimandi ai frutti di bosco in confettura, fiori appassiti, con spezie e incenso a rifinitura. Ancora vitale il sorso spinto da una buona freschezza acida che rilassa il frutto maturo e vivacizza tannini lunghi e dolci, fino ad un finale balsamico. Una tenuta con una storia antica alle spalle, quella che sorge nei pressi di Montopoli in Val d’Arno, diventata nota, dal punto di vista enoico, grazie alle famiglie Piaggio e Agnelli, che ne hanno fatto la loro residenza di campagna. Siamo nel pisano, e negli anni ’90 del secolo scorso, Giovanni Alberto Agnelli, allora presidente della Piaggio, scelse proprio Varramista, ereditandola dal nonno Enrico Piaggio, come sua residenza, sviluppandone l’attività vitivinicola e scegliendo, accanto al Sangiovese, il Syrah come vitigno di riferimento. Nonostante la prematura scomparsa di Giovannino, il vino continua ad essere protagonista della tenuta, 400 ettari di estensione complessiva, con 13 ettari a vigneto (coltivati anche a Grenache, Merlot e Cabernet Sauvignon) per una produzione di 35.000 bottiglie. In più, nei quattro poderi che la compongono, Villa La Frasca, La Burraia, La Lecceta e Il Monsaccio, ferve un’attività agrituristica di alto livello.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli