02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Vietti, Doc Colli Tortonesi Timorasso Derthona 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Timorasso
Bottiglie prodotte: 9.000
Prezzo allo scaffale: € 23,00
Azienda: Società Vietti
Proprietà: Luca Currado Vietti, Gruppo Krause
Enologo: Luca Currado Vietti
Territorio: Colli Tortonesi

Nel 2016, è inutile nasconderlo, la cessione di Vietti alla famiglia americana Krause, già proprietaria della Krause Holdings Inc, fece scalpore, benché l’assetto organizzativo aziendale restasse il medesimo (con Luca Currado come amministratore delegato ed enologo, che gestisce ancora oggi l'azienda insieme alla moglie Elena). Un evento che probabilmente, ha segnato un percorso che porterà ad altre vicende analoghe. Difficile stabilire chiaramente se sia un bene o un male, ma visto quello che è accaduto in casa Vietti, verrebbe da dire che la continuità non solo aziendale ma anche quella mantenuta nella declinazione dei vini, può rappresentare una evoluzione per lo più positiva, specialmente se guardata dal punto di vista degli appassionati e dei wine lover. Vietti resta il solito punto di riferimento di Langa con vini personali, coerenti e di grande respiro, ottenuti da molti Cru importanti inclusi nei 40 ettari della cantina con sede a Castiglione Falletto, che produce 300.000 bottiglie annue. Anzi, se possibile c’è ancora un salto ulteriore, questa volta dal lato bianchista. Esordisce il nuovo Timorasso, ottenuto dai vigneti di Monleale nell’Alessandrino, con l’annata 2018, fermentata e maturato in ceramica, legno e acciaio, che possiede profilo olfattivo intrigante di frutta bianca matura e fiori gialli, ad anticipare una bocca fragrante solcata da una continua e ficcante salinità.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli