02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Vignamaggio, Docg Chianti Classico Terre di Prenzano 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 130.000
Prezzo allo scaffale: € 12,00
Proprietà: Patrice Paul Taravella
Enologo: Francesco Naldi, Barbara Tamburini
Territorio: Chianti Classico - Greve in Chianti

Posta in un’area della sottozona di Greve in Chianti, in prossimità della collina di Lamole, Vignamaggio - 70 ettari di vigneto coltivati tra i 300 e i 450 metri sul livello del mare a conduzione biologica, per una produzione complessiva di 250.000 bottiglie - ha come protagonista della sua gamma di etichette il Sangiovese e la denominazione del Gallo Nero, ma la cantina, di proprietà dell'architetto francese Patrice Taravella, che l’ha rilevata nel 2014 dall’avvocato romano Gianni Nunziante suo proprietario dal 1987, deve molto anche ad una varietà internazionale: il Cabernet Franc, da cui si ottiene un Igt realizzato fin dagli inizi degli anni Novanta del secolo scorso, poco disposto a recitare la parte del comprimario. Lo stile dei vini, che godono di una rassicurante continuità qualitativa, persegue le vie dell’eleganza e della finezza, anche grazie ad un uso oculato dei legni da invecchiamento, che mixano, a seconda delle tipologie, botti grandi, tonneau e barrique. Maturato in legno da 20 e 40 ettolitri, per 10/12 mesi a seconda delle caratteristiche dell’annata, il Chianti Classico Terre di Prenzano 2018 possiede profumi fragranti di frutti rossi con qualche tocco affumicato e speziato ad anticipare una bocca bilanciata e gustosa dallo sviluppo reattivo e agile. Continua nel restituire sensazioni fruttate, rese dinamiche da una verve acida decisa, fino ad un finale solido, fresco e succoso.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli