02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA SORPRESA

Villa Corniole, Doc Trento Dosaggio Zero Salìsa 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Chardonnay
Bottiglie prodotte: 1.700
Prezzo allo scaffale: € 27,00
Proprietà: famiglia Pellegrini
Enologo: Mattia Clementi
Territorio: Trento

Sara, Linda e Sabina. Dai nomi di queste tre ragazze, oltre che dalla passione del loro padre Onorio e della mamma Maddalena, è nato il Metodo Classico Salísa, spumante della Val di Cembra firmato da Villa Corniole, piccola realtà produttiva di proprietà della famiglia Pellegrini e che conta su 15 ettari vitati. Vigneti terrazzati e sfondi montani disegnano il contorno dell’azienda con sede a Giovo, già produttrice di vini fermi, dal Gewürztraminer al Teroldego, dal Müller Thurgau al Pinot Nero dallo Chardonnay al Pinot Grigio e al Lagrein, che ben esprimono uno stile chiaro e coerente, dal profondo legame con il territorio d’origine e in grado di fornire una buona qualità diffusa su tutte le etichette. Il Dosaggio Zero Salìsa 2015 è un Blanc de Blancs dai profumi di frutta bianca matura, crosta di pane e nocciola tostata, che in bocca rivela buona finezza, in virtù di una sosta sui lieviti di 40 mesi. Il sorso è pieno e di bella energia, la carbonica è ben dosata e la progressione al palato è continua e tendenzialmente contrastata, terminando su una chiusura vivace e persistente dai tocchi agrumati.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli