02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Villabella, Docg Amarone della Valpolicella Classico 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Corvinone
Bottiglie prodotte: 40.000
Prezzo allo scaffale: € 34,00
Proprietà: famiglie Delibori e Cristoforetti
Enologo: Edoardo Lessio, Tiziano Delibori
Territorio: Valpolicella

Villabella è un’importante realtà produttiva del Veneto enoico. La sua produzione comprende tutti i vini tipici del territorio veronese a partire dalle espressioni del Lago di Garda, con il Bardolino, il Lugana e il Custoza, che l’azienda ha contribuito a rilanciare, per arrivare ai rossi importanti della Valpolicella. La cantina nasce nel 1971 dalla collaborazione tra le due famiglie Cristoforetti e Delibori che hanno investito in un ambizioso progetto, capace di stare con i migliori dell’areale. La cantina Villabella può oggi contare su un patrimonio vitato di 220 ettari, da cui si originano complessivamente 500.000 bottiglie. La porzione più consistente si estende a Cavaion Veronese attorno a Villa Cordevigo, dimora settecentesca, trasformata in Relais. I vini di Villabella hanno buona coerenza territoriale ed un’impronta stilistica varietale e mai sopra le righe, con il valore aggiunto di mantenersi sempre su una fascia di prezzo più che abbordabile. Affinato per 36 mesi in legno di Slavonia, l’Amarone Classico 2015 si presenta alla vista con un colore rosso rubino intenso, attraversato da riflessi granati. Al naso prevalgono aromi di frutta matura, anche in confettura, alternati a sfumature speziate e con un leggero tocco di cacao. In bocca, il vino è corposo, tendenzialmente caldo e avvolgente, muovendosi con un sorso bilanciato e solido, fino ad un finale ampio e ancora fruttato.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli