02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Vinitaly “do Brasil”: VeronaFiere pronta a varare Wine South America - Feira Internacional do Vinho”, dal 26 al 29 settembre a Bento Gonçalves. Il dg Giovanni Mantovani a “Il Sole 24 Ore”: “obiettivo è portare i produttori sudamericani a Verona”

Italia
Giovanni Mantovani, dg VeronaFiere

La strategia di presidio dei mercati stranieri di VeronaFiere e Vinitaly non si ferma: dopo essere entrata, attraverso la “newco” Vpe (in partnership con Fiere di Parma) nel capitale di “Bellavita Expo” (società inglese specializzata nelle fiere dell’agroalimentare made in Italy, in mercati strategici ed emergenti, come Uk, dove organizza il suo evento principe, a Londra - nel 2018 il Bellavita Expo London sarà di scena il 18-19 giugno - ma anche, Usa, Canada, Messico, Olanda, Polonia e Thailandia, www.bellavita.com), la fiera veronese, da quanto riporta “Il Sole 24 Ore”, è pronta ad esportare il suo know-how e varare una fiera dedicata al vino in Brasile, la “Wine South America - Feira Internacional do Vinho” (https://winesa.com.br) a Bento Gonçalves, nello stato del Rio Grande do Sul (https://goo.gl/sVvNLH).
“L’obiettivo è di proporre il meglio della produzione sudamericana - spiega Mantovani a “Il Sole 24 Ore” - attrarre i produttori brasiliani insieme ad argentini, cileni e paraguaiani. E poi magari, più avanti, portarli a Verona”. Secondo la stampa brasiliana (https://goo.gl/kKGM7n), la fiera, che sarà organizzata in collaborazione con la realtà sudamericana Milanez & Milaneze, nella prima edizione punta a mettere insieme 250 espositori ed oltre 10.000 visitatori, tra produttori di vino nazionali ed internazionali, ma anche costruttori di macchinari per la viticoltura e l'enologia, di accessori e così via.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli