02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
BRINDISI E GOL

Vino e calcio: sulle bollicine il Milan sceglie Franciacorta, rinnova la partnership con La Montina

Tanti i punti di contatto tra la Serie A e “Enotria”, dalla Juve (Ferrari) all’Inter (Cavit), dall’Empoli (Piccini) alla Lazio (Caparzo) e non solo
FRANCIACORTA, LA MONTINA, MILAN, Italia
Il Milan brinda con il Franciacorta de La Montina, bollicina ufficiale dei rossoneri

Chissà se il Milan riuscirà a tornare in Champions League, a fine stagione, magari, trionfnado in Europa League. L’unica certezza è che, quale che sia il risultato, per brindare servono le bollicine, e quelle ufficiali dei rossoneri, per il quarto anno consecutivo, sono quelle del Franciacorta de La Montina, che ha rinnovato l’accordo con la squadra italiana più vincente di sempre in Europa. Extra Brut la tipologia scelta per il “Franciacorta Rossonero” per la stagione 2018-2019, pensata per gli appassionati, anche in versione Magnum, e persino in versione luxury, con una confezione realizzata a mano.

Ennesimo punto di contatto tra il vino ed il calcio italiano, che vede tante squadre delle serie A legate alle cantine del Belpaese. Da Tenute Piccini, per esempio, sponsor sulle maglie dell’Empoli, mentre la Juventus, da anni, brinda ai propri numerosi successi con le bollicine del Trentodoc di Ferrari, e l’Inter risponde, nell’infinito derby d’Italia, senza andare troppo lontano, con Cavit, mentre il Milan, ancora, vanta tra i suoi fornitori ufficiali la Collina dei Ciliegi (per i vini fermi e per progetti all’estero), l’Atalanta ha puntato sui vini “di casa” dell’azienda bergamasca Caminella, mentre il sorprendente Sassuolo beve le etichette di Cantine Maschio e la Lazio che, lasciando da parte le bollicine, ha come fornitore ufficiale nientemeno che Caparzo, storica griffe del Brunello di Montalcino.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli