02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Viti cariche di grappoli, filari ingialliti dall’autunno e poi spogliati dall’inverno, fino alle prime gemme che tornano con la primavera: la foto più bella tra i filari la sceglie il vigneron bolgherese Michele Satta, con il contest #primalavigna

Italia
Quando il vigneron, Michele Satta, sceglie la foto più bella

Viti cariche di grappoli, filari ingialliti dall’autunno e poi spogliati dall’arrivo dell’inverno, fino alla rinascita ed alle prime gemme che tornano come torna la primavera: su Facebook ed Instagram sono migliaia gli scatti postati dai winelovers tra i vigneti del Belpaese, ma è difficile scegliere la più bella. Ci proverà il vigneron bolgherese Michele Satta, con il photo contest #primalavigna, il concorso iniziato l’1 settembre che durerà fino al 10 ottobre: è sufficiente pubblicare sul proprio profilo Instagram un’immagine, ispirata al tema del contest, accompagnata dall’hashtag #primalavigna. A scegliere le più belle, il 28 ottobre, sarà una giuria di cui faranno parte, al fianco dello stesso Michele Satta, un altro storico produttore di Bolgheri , Piermario Meletti Cavallari, Oliviero Toscani, tra i più grandi fotografi contemporanei, i giornalisti Gianfranco Fabi e Divina Vitale, ed Enrico Stefanelli, direttore di Photolux - Festival internazionale di fotografia. Il vincitore sarà ospite di Tenuta Michele Satta per cinque notti, mentre per il secondo ed il terzo classificato bottiglie e degustazioni.
Info: www.michelesatta.com

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli