02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Zenato, Doc Amarone Archivio Storico Zenato 2008

Vendemmia: 2008
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Croatina, Oseleta
Bottiglie prodotte: 2.500
Prezzo allo scaffale: € 270,00
Proprietà: Nadia e Alberto Zenato
Enologo: staff tecnico aziendale
Territorio: Valpolicella

Profondamente Veneto, Zenato è un brand che raggruppa due fra i più prestigiosi territori della Regione: il cuore aziendale risiede, infatti, nella zona del Lugana e in Valpolicella, dove si trova il grosso dei vigneti rossisti. 95 ettari complessivi per 2.000.000 di bottiglie rappresentano il solido presente, ma la cantina con sede a Peschiera del Garda ha una storia non breve dietro le spalle, avviata nel 1960, grazie all’intraprendenza di Sergio Zenato, seguito oggi dalle nuove generazioni della famiglia. A lui è dedicato l’Amarone Riserva che già interpreta in modo quasi paradigmatico l’incarnazione della Valpolicella del marchio. A questa significativa etichetta va ad unirsi simbolicamente il nuovo progetto “Archivio Storico Zenato” che celebra una storia enoica ricca ed appassionata e che ha reso riconoscibile nel mondo lo stile identitario dell’azienda della Valpolicella. Dalle viti più vecchie del vigneto della Tenuta Costalunga, arriva l’Amarone 2008 Archivio Storico Zenato, dall’affinamento articolatissimo di 10 anni in legno grande. Si tratta di un vino affascinante fin dal suo colore rubino scarico luminoso e brillante. Al naso prevalgono sentori di visciole, rosa appassita e rabarbaro con chiusura di liquirizia amara e tocchi affumicati. In bocca, la potenza non manca, ma è ben assecondata anche da fragranza acida e dinamica del sorso, fino ad un finale sapido e profondo.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli