02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Zisola, Doc Sicilia Noto Rosso Zisola 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Nero d'Avola
Bottiglie prodotte: 105.000
Prezzo allo scaffale: € 15,00
Proprietà: Marchesi Mazzei
Enologo: Gionata Pulignani
Territorio: Noto

Filippo Mazzei è stato il primo tra i tanti produttori toscani a scegliere la Sicilia enoica, nello specifico quella sud-orientale, mettendo radici sull’isola in un’antica masseria fortificata nei pressi di Noto, in contrada Zisola. Una scelta ben ponderata che è arrivata solo quando hanno trovato la loro convergenza specifiche caratteristiche: i terreni giusti (a medio impasto, fortemente calcarei e ricchi di scheletro), la presenza di acqua, un podere da trasformare non solo in cantina, ma anche in una casa ospitale per chi arrivava in azienda. Solo nell’estate del 2003 tutti questi elementi si sono combinati in questo progetto enologico che, con la Toscana, ha in comune un approccio alla natura che privilegia il dispiegarsi di una rigogliosa biodiversità. Su 50 ettari complessivi di proprietà (dove trovano spazio agrumi, ulivi (con le varietà Moresca, Ogliarola Messinese e Nocellara Etnea) e mandorli, che alimentano una piccola produzione), 21 sono quelli vitati di cui una parte ad alberello, coltivati incrociando varietà locali e internazionali quali Nero d’Avola, Syrah, Petit Verdot, Grillo e Catarratto. Lo Zisola 2020, oggetto del nostro assaggio, Nero d’Avola in purezza, affinato per 10 mesi in barrique, profuma di piccoli frutti rossi, rosa, erbe aromatiche e tocchi speziati e iodati. Sorso succoso, saporito e fruttato, dal finale lungo dai ritorni balsamici e dai cenni agrumati.

(are)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli