Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

“Del clima non possiamo più fidarci, investiamo su vitigni e suolo, e sulla loro interazione”

La provocazione di Diego Tomasi, del Crea di Conegliano: “è l’unica via per migliorare la qualità del vino e della viticoltura”

La provocazione di Diego Tomasi, del Crea di Conegliano: “l’andamento climatico anomalo frequente delle ultime annate ce lo dice. E quindi possiamo agire solo sul suolo e sui vitigni, e sull’interazione tra questi due elementi, per migliorare la qualità del vino e della viticoltura. Partendo dalla consapevolezza che il suolo non è solo una superficie che si irriga e su cui applichiamo concimi e così via, ma un sistema fatto di tanti elementi, ed estremamente fragile”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli