Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

La ripartenza dell’enoturismo italiano per Roberta Garibaldi (Associazione Turismo Enogastronomico)

“La pandemia ha messo in difficoltà il settore, ma ha anche lasciato dei segni profondi, da cui si può solo imparare per il futuro”

“Il settore del turismo enogastronomico è stato tra i più colpiti dalla pandemia, ma già durante il lockdown abbiamo visto iniziative di grande slancio, anche molto interessanti, come le degustazioni digitali, che fanno ben sperare per il futuro. Gli operatori hanno conquistato i turisti di prossimità, che non vanno persi quando torneranno i visitatori stranieri, perché sono una grande risorsa. Tornare alla “normalità” di prima non è possibile, la pandemia ha lasciato dei segni, che vanno valorizzati: la digitalizzazione, la sostenibilità ambientale, l’interesse verso l’enogastronomia, anche in viaggio”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli