Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

L’Orvieto, vino che fu di imperatori di Roma e Papi, guarda al futuro. Tra ricerca a comunicazione

A WineNews il presidente del Consorzio Vini di Orvieto, Vincenzo Cecci: “investiamo sui giovani, e sul racconto di tutto quello che è l’Orvieto”

A WineNews il presidente del Consorzio Vini di Orvieto, Vincenzo Cecci: “investiamo sui giovani, e sul racconto di tutto quello che è l’Orvieto”. Vino che Gabriele D’Annunzio definì “sole d’Italia in bottiglia”, indissolubilmente legato alla città e ad un territorio animato da qualche grande cantina e tanti piccoli artigiani del vino, e dove brilla la stella del Castello della Sala di Antinori, che ha dato lustro ad un territorio in grande fermento.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli