02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL BUONO DEL TERRITORIO

Troticoltura Armanini, Trote delle Alpi

Azienda: Azienda Agricola Troticoltura Armanini
Indirizzo: località Ponte dei Tedeschi, 2
Città: Storo - Trento
Nazione Italia
Telefono +39 0465 685622

Già all’inizio degli anni 60 del secolo scorso, Santa e Olivo Armanini decidono di acquistare 5.000 metri quadrati di terreno a Storo, nella Valle del Chiese, attratti dalla ricchezza d’acqua di sorgente, ambiente ideale per allevare pesci di montagna selezionati. È qui che, giorno dopo giorno, progettano e creano il primo allevamento, non intensivo, che riproduca fedelmente le fasi di incubazione, nascita e sviluppo di quei pesci che vivono in libertà, a poca distanza, nei torrenti, laghi e fiumi della valle. L’azienda Armanini, tra le prime in Trentino, intuisce le grandi opportunità di allevare trote e salmerini in acque pure di alta montagna. Oggi Andrea, Miriam e Francesco Armanini proseguono l’attività di famiglia, utilizzando il meglio della tecnologia a disposizione ed ottenendo prodotti di altissimo livello a partire dall’allevamento della trota iridea bianca e salmonata, del salmerino alpino e di fonte, della trota fario, della marmorata, della lacustre e della giapponese. Articolato il portafoglio prodotti che va dal lingotto di trota affumicato con erbe officinali biologiche trentine, a ricetta esclusiva e a tiratura limitata, ai filetti d’acqua dolce affumicati, dai bocconcini di trota e salmerino di montagna, marinati in aceto di mele del Trentino, al caviale di trota e salmerino delle Alpi, dalla bottarga di pesce d’acqua dolce al pesce di lago sott’olio, pescato ad hoc nel Lago di Garda da una cooperativa di pescatori locali. Alla linea gourmet si affianca la produzione e la vendita di pesce d’acqua dolce di montagna congelato e, naturalmente, anche quella del fresco giornaliero.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021