02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
SPUNTATURE

Un nuovo Amarone?

Difficile, se non improbabile, tracciare un unico identikit territoriale attraverso le varie interpretazioni che possiamo cogliere nelle altrettanto variegate declinazioni, contenute nei vini che quel territorio costituiscono (al massimo potremmo più agevolmente parlare di “rappresentazioni” di territorio, limitatamente al momento - storico - in cui le fotografiamo). Abbiamo a che fare, insomma, con una materia sempre in divenire. E ad indurre il suo movimento, per inciso, ci sono quasi sempre ragioni commerciali, non sempre però deprecabili a priori, quando collimano, per esempio, con un cambiamento generalizzato del gusto (il vino deve pur sempre piacere…). Fatto sta che l’attuale fase stilistica, che sta attraversando l’Amarone, vede una tendenza, in decisa crescita, verso vini dall’approccio complessivo, anche molto distante, da quello che siamo stati (o saremmo ancora) abituati ad aspettarci. Snellimento della silhouette, in contrapposizione alla concentrazione, dolcezza e residuo zuccherino in secondo piano, tempi di appassimento più brevi, legni grandi al posto delle barrique, profumi più fragranti e meno eterei e caldi, valorizzazione di areali (come la Valpantena), storicamente meno favorevoli, solo per fare degli esempi. Un percorso decisamente affascinante e per molti versi intrigante (comune, peraltro, ad altre zone enoiche del Bel Paese), con sempre più protagonisti. Il guaio, purtroppo, è che coincide anche con il riscaldamento delle temperature alle nostre latitudini, e necessariamente (e non per “moda”) la sfida si complica non poco. Il mondo (del vino) è strano: quando un simile percorso sarebbe stato agevolato dalla natura (vedi le condizioni climatiche di venti o trenta anni fa) si è invece ricercata forzosamente una cifra vinosa più che “mediterranea”.

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli