02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
SPUNTATURE

Bastano Garganega e Trebbiano di Soave

Se la definizione canonica di terroir - luogo dalla specifica “interazione” fra vitigno, terreno, clima e opera dell’uomo, tale per cui si ottiene un vino originale e irripetibile - ci ricorda che abbiamo a che fare con qualcosa di complesso, è pur vero che a Soave l’aspetto varietale, probabilmente, è un po’ meno sotto i riflettori. Eppure si tratta di un “plus” che la denominazione veneta detiene e su cui può puntare ancora meglio, per consolidare il suo ruolo di enclave bianchista per eccellenza del Veneto, per di più in zona vulcanica. Da più parti si considera la produzione di un vino ottenuto da un solo vitigno come il miglior modo perché risulti un prodotto originale. Ma, a queste latitudini, esistono due varietà primeggianti - Garganega e Trebbiano di Soave - ma che devono purtroppo convivere in un disciplinare di produzione, dove si prevede un uvaggio tra Garganega e/o Trebbiano di Soave e Chardonnay e la possibile aggiunta di altre varietà (ugualmente, senza però varietà internazionali, nel Soave Superiore Docg). La Garganega, benché varietà aromaticamente “neutra”, è tardiva (e con il clima sempre più arroventato non è caratteristica da sottovalutare). Il Trebbiano di Soave, è invece precoce e di diffusione più limitata, il che lo espone a qualche rischio in più. I produttori, in qualche caso, hanno già fatto la loro scelta. È, infatti, possibile trovare Soave da Garganega in purezza o da solo Trebbiano di Soave, in più la schiera di coloro che mixano soltanto i due vitigni è ancora più vasta (qui uno scorcio sulle scorse monografie: 2018 - 2019 - 2020 - 2021). Ma è possibile fare di più? Magari - lo diciamo con un pizzico di ingenuità - affrancandosi definitivamente dall’apporto dei vitigni internazionali?

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli