02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Biscotti di Prato

Azienda: Biscottificio Mattei
Indirizzo: via Ricasoli, 20
Città: Prato
Nazione Italia
Telefono +39 0574 25756

Nel 1858, a Prato, Antonio Mattei apriva il suo Biscottificio e iniziava a sfornare un biscotto secco alle mandorle: una sua ricetta, che sarebbe diventato il Biscotto tradizionale di Prato. La bottega di “Mattonella” (il suo soprannome) esiste ancora a Prato ed è considerata la depositaria della tradizione dei Cantucci. Iniziava così la storia di un legame fortissimo tra un prodotto e la sua città natale, tanto che non è festa” davvero nelle case di Prato senza i cantuccini nel Sacchetto Blu. Nel 1908 l’attività passò ad Ernesto Pandolfini, che lavorava da tempo al Biscottificio e che continuò sulla stessa linea di alta qualità e creatività del fondatore. Ernesto ideò e sviluppò nuovi prodotti, come il Filone candito, i Brutti Buoni, il Biscotto della Salute; che oggi sono dei classici, disciplinati nella produzione quanto il Biscotto di Prato. Oltre all’Artusi, i Biscotti di Prato hanno avuto fan illustri: Malaparte, Ardengo Soffici, Sem Benelli, Hermann Hesse ed i Presidenti Carlo Azeglio Ciampi e Bill Clinton.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019