02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL BUONO DEL TERRITORIO

Miele di Corbezzolo

Indirizzo: via delle Caserme, 5
Città: Montalcino
Nazione Italia
Telefono +39 0577 848444

Montalcino non è soltanto un luogo vocato alla produzione di vini di qualità, ma è situato all'interno di un’area naturalmente favorevole all'attività delle api, tanto da diventare anche uno dei centri più significativi dell’apicoltura toscana ed italiana. Fin dagli anni Trenta, grazie all’opera di Guido Franci, si è sviluppato un allevamento delle api che ha influenzato l’attività degli apicoltori del Senese e del Grossetano. A Montalcino, oggi, operano piccole ma moderne aziende familiari, che producono varie tipologie di miele. Montalcino è anche sede dell’Asga, l’associazione apicoltori di Siena Grosseto Arezzo, che svolge un’importante azione di tutela dell’apicoltura in questi territori ed ogni anno organizza, la “Settimana del Miele”, una delle rassegne più importanti ed antiche dell’apicoltura italiana. Tra i mieli prodotti a Montalcino ci sono il millefiori, l'acacia, il trifoglio e la sulla, l'eucalipto, il castagno, di bosco e di corbezzolo (il più tipico, grigioverde con tonalità nocciola, ottimo come diuretico e antisettico, adattissimo per la preparazione di dolci e liquori). Quest’ultimo è davvero un’eccellenza a se stante e tra coloro che lo producono con i risultati migliori, va certo annoverata l’azienda Batignani. Questo tipo di miele è l'ultima produzione delle api prima del riposo invernale e per questo motivo è uno dei più rari. Unica per il suo genere, la caratteristica di avere un sapore amaro. La sua diffusione è limitata alla Toscana, alla Sardegna ed alla Corsica.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019