02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ZOOM

Pane di Altamura Dop

Azienda: Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione del Pane di Altamura a Dop
Indirizzo: via Santa Chiara, 11
Città: Altamura - Bari
Nazione Italia

Il Pane di Altamura Dop, di antichissime origini, ancora oggi è fatto come nel Medioevo. Immutati gli ingredienti così come il processo di lavorazione: impastamento, formatura, lievitazione, modellatura, cottura nel forno a legna. La sua qualità è garantita dal Consorzio di Tutela che riunisce agricoltori, molitori e panificatori. Cotto nei tradizionali forni in pietra, il pane di Altamura ha crosta croccante e mollica soffice di colore giallo paglierino. Si presenta in due formati: “U sckuanéte” (pane accavallato) è alto, l'altro più basso, è detto “a cappidde del padre de simone” (a cappello di prete). I suoi grani sono coltivati nei Comuni di Altamura, Gravina, Santeramo in Colle, Poggiorsini (Spinazzola e Minervino Murge nella Provincia di Barletta-Andria-Trani). Ottenuto dal rimacinato di semola di grano duro delle varietà “appulo”, “arcangelo”, “duilio” e “simeto” da sole o in unione, si ottiene con lievito madre o pasta acida, sale marino e acqua.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019